Newsletter

Name:
Email:

“Ricercatore per passione, Dirigente per vocazione, Imprenditore per caso.”

Due magnifiche serate appena trascorse all’insegna della musica pop internazionale… e non solo! 

Protagonista di entrambe le serate la MAXIMAorchestra e la strepitosa voce di Sarah Jane Morris, artista di fama internazionale e come Special Guest: TONY RÉMY alla chitarra.

 

La particolarità di questa bellissima realtà pugliese è che si avvale di arrangiamenti originali, cuciti su misura per la MAXIMAorchestra… tutto grazie all’intuizione e all’idea vincente del sig. Paolo Tittozzi che, come spesso dice di se, è “Ricercatore per passione, Dirigente per vocazione, Imprenditore per caso.”

Lui, avulso dalla musica ma completamente immerso, è stato capace di creare una realtà davvero stupefacente per contenuti, repertorio e unicità degli arrangiamenti, da lui stesso commissionati personalmente secondo l’indole di ciascun arrangiatore… da Vince Tempera a me medesima, da Antonio Molinini a Giacomo Battista e così via. 

Per me orchestrare e, perché no, anche giocare con brani famosi del cantautorato italiano di L.Dalla, della musica rock di D.Bowie, della musica R&B/Soul di J.Brown, fino alla classica di A.Vivaldi ed altro ancora, è sempre stimolante… ancor più per un progetto di nicchia come questo! 

È stato bello confrontarsi con capolavori come EVERY LITTLE THING SHE DOES IS MAGIC di Sting, THE MUSIC OF THE NIGHT di A.L.Webber, SUMMER, ovvero L’ESTATE di A.Vivaldi… and so on

Paolo Tittozzi… un vero “visionario”, nel senso più bello del termine, lungimirante come pochi, come spesso lui ama definirsi, un lucido folle.

Grazie a lui, a marzo scorso ho avuto la possibilità e l'opportunità di arrangiare un brano di Sarah Jane Morris (I’M A WOMAN) da lei stessa interpretato divinamente nella serata del 18 marzo 2017 presso il Teatro Comunale di Corato (Special Guest TONY RÉMY alla chitarra e M° Roberto Ottaviano al sax) ed, il 20 (Cinema Teatro Impero Trani) e il 21 (Teatro Palazzo Bari) ottobre, ho avuto ancora una volta la gioia, l’onore e il piacere di rivivere la stessa magia di quella serata, perché Sarah con la sua voce riesce ad incantare e a scaldare il cuore di chi l’ascolta.

Grazie Paolo!!! Persone come te sono una risorsa per la nostra terra e per attività artistiche che ormai scarseggiano sempre più di fondi per sostentarsi. 

Tu con la tua semplicità e la tua audacia hai contribuito a concretizzare una realtà parallela e realizzare il sogno di molti!

L U N G A   V I T A   A  L    R  E ! ! !